Resta in contatto

News

Moratti: “Mourinho riesce a creare empatia e a guadagnare la fiducia di tutti. Gli sarò sempre grato”

Massimo Moratti è tornato a parlare di Josè Mourinho, ricordando i tempi dell’Inter

Massimo Moratti è tornato a parlare di Josè Mourinho e del passato nerazzurro del tecnico portoghese. Lo ha fatto nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Rai Radio 1, nell’anniversario della finale di Champions League del 2010. Ecco le sue parole:

“Mi ricordo la concentrazione e soprattutto la serenità con cui la squadra ha affrontato questa partita. Non ci hanno fatto soffrire. È stata una festa e per questo sarò sempre grato ai giocatori e a Mourinho che hanno portato a casa un successo incredibile senza farci soffrire all’ultima partita. Al di là del fatto di essere un professionista serissimo e un ottimo allenatore, lui riesce a creare un’empatia all’interno della squadra e a guadagnare la fiducia di tutti: giocatori, dirigenti, medici, presidente. Riesce a trascinare tutti e ti dà la sensazione di affidarti a qualcuno che sa quello che fa”

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News