Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Piace a tanti in Europa, ma Zalewski è incedibile: la Roma lo blinderà

Il giovane esterno resterà a Roma

A mettere gli occhi addosso a Nicola Zalewski sono club da sempre molto attenti ai progressi dei giovani talenti. Uno su tutti, il Borussia Dortmund, che in rosa a giovanissimi di valore come Bellingham, Reyna o Moukoko. Al nuovo allenatore Edin Terzic sarebbe piaciuto molto aggiungere anche Zalewski, ma la Roma ha fatto sapere che il suo gioiellino è assolutamente incedibile. Stesso concetto espresso anche al Leicester, che Zalewski si è trovato di fronte nella doppia semifinale di Conference League e che aveva subito espresso una manifestazione di interesse che però è rimasta tale.

A prendere informazioni sul talento di Poli è stato anche il Monaco, in Francia, un altro club che da sempre punta sui giovani da costruire, valorizzare e poi cedere al miglior offerente in giro per l’Europa. Presto la Roma si sederà a tavolino con l’entourage del ragazzo per sistemare la sua situazione contrattuale: il suo ingaggio non arriva a 500mila euro stagionali, ma a breve sarà pronto l’adeguamento che porterà Zalewski a guadagnare almeno un milione di euro più bonus. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa