Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pallone d’Oro a Benzema, Mourinho: “Da allenatore sono stato duro con lui”

Le parole del tecnico giallorosso

Karim Benzema è stato premiato con il Pallone d’Oro 2022 dopo un’annata straordinaria nella quale ha trascinato il Real Madrid alla conquista della Liga e della Champions League. A commentare la vittoria dell’attaccante francese anche José Mourinho, attraverso le colonne de L’Equipe:

“Il suo Pallone d’Oro è la naturale conseguenza della sua naturale evoluzione, più che il risultato di un’ossessione personale. Quando ero il suo allenatore era un calciatore di grande talento, alla ricerca della sua identità di giocatore di altissimo livello, con le giuste ambizioni e la giusta condizione fisica. Volevo che crescesse il più in fretta possibile e sono stato duro con lui: l’ho corretto su tutti i piccoli dettagli, il minimo chilo e il minimo minuto di ritardo in allenamento. Non so se ho avuto influenza nella sua evoluzione, solo lui lo sa, ma il suo carattere forte gli ha permesso di progredire”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News