Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Manolas e la cena offerta a Spalletti: la rabbia del tecnico a Roma

Un curioso aneddoto di quando l’allenatore toscano allenava i giallorossi

Chiunque conosca Spalletti lo definisce: “Una delle persone più generose del mondo del calcio”. Con lui non è possibile offrire nulla e guai a fare il contrario. Quando allenava la Roma, nel corso della sua seconda esperienza, una sera si trovava a cena in un noto ristorante di via Amsterdam e nello stesso c’era anche Kostas Manolas. Il difensore andò via prima del mister e pagò la cena anche per lui e la moglie. Spalletti non la prese benissimo, tanto da dire ai commensali: “E io Kostas non lo fo’ più giocare“. Non fu così, perchè Manolas giocò dal primo minuto la partita successiva. Lo riporta Il Corriere dello Sport.

6 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

6 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa