Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Approfondimenti

Osimhen stende una buona Roma. Ma con zero tiri in porta…

Hellas Verona-Roma dove vedere in tv streaming

La Roma esce sconfitta dall’Olimpico: decide Osimhen

Che il piano gara di Mourinho prevedesse grande tenacia, determinazione e fame di lottare su ogni pallone, c’erano pochi dubbi. E senza dubbio la squadra ha risposto presente. Ma fermando il Napoli nella sua produzione offensiva, la Roma si “è dimenticata” la sua. Zero tiri in porta in oltre 90 minuti annullano ogni tipo di analisi di fronte ai 4 prodotti dagli azzurri.

Ma due di loro, quelli di Osimhen, sono stati i più pericolosi, l’ultimo ha deciso la gara. Perché é la qualità a fare la differenza, l’ha fatta quella dell’attaccante nigeriano. E per Mourinho rimane il retrogusto amaro di un pareggio sfumato sull’errore del suo Ministro della Difesa, Smalling. Una serata amara, il sorriso di Francesco Valdiserri unica ragione per ricordarla.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Approfondimenti