Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Roma Femminile

St. Polten-Roma 3-4: clamoroso in Austria, la Roma rimonta un doppio svantaggio e porta i tre punti a casa

Secondo appuntamento europeo per le giallorosse

Dopo la vittoria casalinga di misura contro lo Slavia Praga nella prima giornata del gruppo B, la Roma torna in campo per la Women’s Champions League. Le giallorosse di Spugna fanno visita alle austriache del St. Polten, che nel primo turno hanno perso 4-0 in casa del Wolfsburg. Fischio d’inizio alle 18:45 alla NO Arena.

Dove vederla

La gara sarà trasmessa in diretta streaming su Dazn, e sul canale Youtube di Dazn.

Le formazioni ufficiali

ST. POLTEN (4-2-3-1): Schluter; Tabotta, Balog, Klein, Fuchs; Wenger, Eder; Mikolajova, Schumacher, Zver; Brunnthaler.
A disposizione: Palmer, Abiral, Johanning, Meyer, Madl, Mak, Hillebrand, Enzinger, Zagor, Falkensteiner, Lemesova.
Allenatore: Brancao-Ribeiro.

ROMA (3-5-2): Ceasar; Linari, Wenninger, Minami; Serturini, Andressa, Giugliano, Greggi, Haavi; Giacinti, Haug.
A disposizione: Lind, Ohrstrom, Cinotti, Landstrom, Bartoli, Ciccotti, Glionna, Kajzba, Ferrara, Bergersen, Kollmats, Lazaro.
Allenatore: Spugna.

Giudici di gara

Arbitro: Olofsson.
Assistenti: Spahić  e Taher.
Quarto uomo: Nervik.

LIVE

90′ + 3 – FINISCE QUI! LA ROMA TRIONFA IN AUSTRIA AL TERMINE DI UNA GARA AL CARDIOPALMA

90′ – Tre di recupero

89′- Gol di Mikolajova. Ci sarà da soffrire nel finale

87′ – QUATTRO A DUE!  PALOMA LAZARO CON UN DESTRO A GIRO DA FUORI AREA. Non bene il portiere avversario

S80′ – TRE A DUE! GIUGLIANO GOL CLAMOROSO DA FUORI

76′ – PAREGGIO ROMA! GIACINTI SPINGE IN RETE DOPO IL RIGORE SBAGLIATO DA ANDRESSA

75′ – RETE! LINARI RIAPRE IL MATCH CON UN DESTRO POTENTISSIMO DA DENTRO L’AREA. Colpisce di collo pieno e rimette ion corsa le giallorosse

70′ – La Roma continua a spingere e a mantenere il possesso del pallone, ma negli ultimi minuti è un po’calata l’intensità degli assalti

52′ – Salvataggio sulla linea del St.Polten. Grande coordinazione per Andressa che va vicinissima al gol con una splendida rovesciata

46′- Raddoppio St.Polten. Minami si addormenta in area e Schumacher si avventa per prima sulla respinta di Ceasar ribadendo in rete

45’+1 – Termina la prima frazione di gioco

44′ – Altro contatto dubbio in area di rigore. Andressa viene messa giù al momento del tiro: per Olofsson è tutto buono

35′ – Rigore solare negato alle giallorosse: sgambetto ai danni di Serturini, che aveva saltato la sua diretta concorrente all’interno dell’area

30′ – Gol St.Polten. Eder porta in vantaggio la sua squadra con un calcio di rigore a incrociare che buca Ceasar

22′ – Un colpo di testa di Wenninger fa la barba al palo dopo il cross di Minami

19′ – Anche Serturini va vicina alla rete del vantaggio. Il pallone non gira abbastanza e si spegne sul fondo

18′ – Giacinti sfiora il gol con un destro al volo che termina di poco alto. Molto bene l’inizio delle giallorosse

0′ – Fischio d’inizio alla NO Arena: parte il match!

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Femminile