Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Totti: “Il ritorno alla Roma non dipende da me. Io potrei mettermi al tavolo”

Le parole dell’ex capitano giallorosso a Dazn

Francesco Totti torna in tv. L’ex capitano giallorosso è stato ospite di Super Tele, programma condotto da Pierluigi Pardo su Dazn, nella serata di Atalanta-Roma. Di seguito le sue dichiarazioni.

Serata complicata per la Roma?

“La Roma alterna risultati positivi e negativi in campionato, in Europa è un’altra squadra. Si è rifatta sotto l’Atalanta, ci sono 4-5 squadre in lotta per la Champions. Si complica un po’ il cammino della Roma, speriamo possa arrivare dove tutti ci auguriamo”

Bisogna sottolineare anche i meriti dell’Atalanta, che è una squadra intensa.

“Le qualità dell’Atalanta sono queste, hanno grande intensità, pressano alti, cercano di farti sbagliare e quando ripartono in 4-5 è difficile prenderli”.

Mourinho ha consolato Rui Patricio all’uscita dal campo.

“Nel calcio purtroppo ci sono questi errori, il problema è che quando sbaglia il portiere non hai scusanti. Di partite Rui Patricio ne ha salvate e ne sta salvando tante. Gli fanno fatti i complimenti, perché è un portiere eccezionale, di livello internazionale, e nel calcio può succedere un episodio come questo”.

Sulle italiane nelle coppe.

“È stato un anno diverso. Dopo tanti anni in cui tutti si lamentavano del calcio italiano, che non si arrivava mai alla fine delle competizioni europee, quest’anno è stata una risposta. Speriamo che almeno una ottenga un trofeo”.

Sul Napoli.

“Non pensavo inizialmente che potesse arrivare fino alla fine, ma quest’anno ha ‘ucciso’ tutti e non c’è stato nessun altro come loro. Un plauso a tutti, all’allenatore e alla società per questa annata incredibile”.

Botta e risposta tra Totti e Mourinho

Totti: Dopo le parole che ha detto ora sono ancora più fiducioso che con lei al timone possiamo andare lontano sia in Champions che in Europa League. Sono fiero di voi, di quello che ha detto e della squadra, noi tifosi siamo dietro di voi per incitarvi sempre di più perché ve lo meritate.

Mourinho: “Ciao capitano. Sei un capitano, puoi darmi del tu. Grazie delle tue parole, non possiamo fare miracoli ma un ‘miracolo’ c’è ed è questa empatia tra squadra e tutti voi tifosi. Fuori casa e all’Olimpico la gente capisce i principi di questa squadra. Giochiamo bene o male, vinciamo o perdiamo, siamo sempre insieme fino alla fine. Per sabato magari potevi darci un aiuto, ma avrei più bisogno di Aldair che di te”.

Come te la cavi con lo sci? 

“Meglio con il bob (ride, ndr)”

Su Lorenzo Pellegrini

“Il Capitano ha delle responsabilità diverse, avendo questo ruolo ha capito l’importanza di essere giocatore e persona. Sta tornando ai suoi livelli, sono stra felice per lui, ci siamo sentiti, scritti, l’ho incoraggiato dopo il rigore sbagliato con il Feyenoord e ora sta tornando quello che è”

Totti su Leao e Kvara

“Due giocatori diversi: Leao è fisico e velocissimo, Kvara è tecnico, ti punta sempre, difficile trovare uno così nel campionato italiano”

Totti e il ritorno alla Roma

“Il matrimonio si fa in due, sarà una risposta banale, non dipende da me. Mettersi seduto e prendere un caffè e parlare di tante cose si potrebbe fare”

Su Spalletti

“Se dovessi incontrarlo lo saluterò, ha fatto una stagione strepitosa. E’ uno degli allenatori più forti che c’è, l’ho sempre detto”

Totti sul derby in semifinale di Champions

“Chi passa? Sinceramente non lo so, è un derby, l’importante è che una vada in finale”

Chi è più forte a padel?
“Penso che Di Biagio sia più bravo di Toni e Ferrara. Toni sta migliorando, l’anno scorso mi ha battuto a Pescara”.

Dybala accende i tifosi della Roma.
“Per vincere i campionati, servono i giocatori. Se hai giocatori come Dybala che fanno la differenza, è un piacere averli. So che ragazzo e calciatore sia, è un bene per tutti, soprattutto per noi tifosi. È un giocatore sopra la media, è un fenomeno”.

Subscribe
Notificami
guest

4 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

tebas liga
Il numero uno della Liga spagnola: "Credo che questo avverrà a partire dalla stagione 2025/26"....
Lukaku / Milan-Roma
La Roma ha svolto la rifinitura in vista del match di Udine. L'attaccante e il...
tifosi roma a lecce
La vendita, in base all’ordinanza del Prefetto di Napoli, sarà riservata ai soli possessori di...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie