Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Rivolta Leverkusen, tutti contro la Roma: “Finale raggiunta in modo disgustoso”

Dai calciatori al CEO, tutti i tesserati del Bayer si schiantano contro i giallorossi

Un’eliminazione che non è andata giù al Leverkusen, che con lo 0-0 maturato nella sfida di ritorno, si è visto eliminato dall’Europa League in semifinale, ad un passo dall’ultimo atto della competizione, a Budapest.

Sport.es ha raccolto una serie dichiarazioni a caldo fatte da alcuni giocatori del club tedesco, indirizzate prevalentemente a Mourinho e al suo gioco fortemente difensivo, messo in pratica alla BayArena. Di seguito, alcune affermazioni.

Simon Rolfes, CEO del Bayer Leverkusen, ha dichiarato: “Dopo ogni tiro in porta c’era un altro giocatore a terra che hanno dovuto portare fuori in barella perché era gravemente infortunato. Penso che tutti quelli che erano allo stadio oggi augurano buona fortuna al Siviglia per la finale. È triste che giocare in questo modo porta al successo”.

Kerem Demirbay, numero 10 dei tedeschi: “Un peccato che uno stile di gioco come questo possa essere premiato in una semifinale di così alto livello. Questo è amaro, molto amaro. Anche per il calcio. Ma dobbiamo congratularci con il nostro avversario. Ha raggiunto il suo obiettivo in modo disgustoso”.

Il centrocampista Nadiem Amiri, incredulo sull’esito della partita: “Sono affondato. Non meritavamo di essere eliminati da una squadra che non ha niente a che fare con il calcio. Mi chiedo come sia possibile, per come hanno giocato oggi e lo scorso settimana. Non è questo il calcio. Per una squadra del genere essere in finale è pazzesco”.

 

20 risposte

  1. Un loro concittadino (A.H.) disse “””il vincitore non deve mai giustificare le proprie azioni”””. Ora è toccato a loro e non va più bene???

  2. Abbiamo capito perche’ in germania c’e’ solo una squadra il Bayern pero’ di Monaco. Dispiace per i nipotini di Rudy comportarsi cosi certo a loro scusante ci sono 2 fallimenti in 6 mesi questa era una squadra che doveva lottare per la CL . Mi dispiace per Xavi lui spagnolo che ci sta a fare in Germania ? Pero’ una squadra 3 o4 in Germania dovrebbe farsi un po’ di autocritica invece di attaccare gli avversari oppure tacere come fece il Bodo altri pari a loro.

  3. Ma noi ci stavamo solo riposando potevamo segnare come e quando volevamo ma i gol li faremo in finale magari un secco 3 a zero per noi…perché sprecarli prima.. Forza Roma e basta

  4. “Nessun vento è favorevole per chi non sa dove andare, ma per noi che sappiamo anche la brezza sarà preziosa.” Non c’è peggior perdente di colui che trova scuse al di fuori e non al didentro. Anche perchè ho il sospetto che troverebbero un bel CITROLIONE:

  5. E stato il leverkusen non bravo perché gli hanno dato un sacco di palle gol e quindi faccio i miei complimenti alla difesa della Roma ma anche a Rui Patricio che a fatto grandi parate e infatti a tenuto il punteggio inalterato e al andata la Roma pur avendo meno palle gol del leverkusen al ritorno è riuscita a trovare il gol. Devo fare i complimenti a mou che è riuscito a fare in due anni quello che la Roma è riuscita a fare nella sua storia. Roma 2 finali in 94 anni. Roma con mou 2 finali in 2 anni. I TEDESCHI SONO SOLO DEI ROSICONI. Almeno speriamo di non prenderne 10 dal Siviglia che ela squadra che a vinto più volte questo titolo. 6 volte. Invece la seconda insieme ad altre 3 o 4 ne hanno vinte solo 3

    1. Non sono d’accordo su rui patricio, una volta é uscita a vuoto poi una parata invece di metterla in angolo la rimessa in gioco non abbiamo preso il goal grazie all’intervento di Mancini. Il resto lo prendevo anch’io. Quindi che ca hanno da dire sti tedeschi del meng

  6. Le squadre italiane, Roma inclusa, sono state sempre “antipatiche all’estero soprattutto ai tedeschi.
    Lo scandalo non è la Roma in finale ma non avere capito il concetto di sport e che tutte le tattiche sono accettabili a fronte dei giocatori disponibili senza infortuni.

  7. Siamo in finale, si, ma (non) abbiamo giocato da schifo. C’erano mille altri modi per arrivare in finale giocando. Speriamo di non farci prendere a pallonate dal Siviglia

  8. In effetti giochiamo male anzi malissimo, forse non giochiamo proprio, però siamo in finale e ora spero che il quid in più ce lo dia Dybala e ce la faccia vincere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Questa potrebbe essere la divisa della Roma per la stagione 2024-2025...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...