Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Karsdorp in uscita, l’olandese ora è un esubero

Si capovolge la situazione del terzino giallorosso

Se Spinazzola e Zalewski non lasciano Roma, come sembra probabile, l’eccesso di giocatori sulla fascia opposta richiede a Tiago Pinto di effettuare almeno un taglio. Nei piani del club, in accordo con Mourinho, il giocatore destinato a essere ceduto è Karsdorp. Tuttavia, se ciò avverrà dipende dal mercato e dalla volontà del giocatore stesso.

Ma sia in difesa che in attacco, come scrive Il Corriere dello Sport, serve denaro per sistemare il bilancio, ridurre i costi e generare plusvalenze. Ibañez è ancora incerto sul suo futuro, nonostante non abbia ricevuto offerte significative, così come Solbakken, che è arrivato a Trigoria a parametro zero a gennaio e quindi potrebbe fruttare qualche milione di euro: il Bologna si è mostrato interessato a lui.

Poi ci sono ovviamente gli esuberi: Shomurodov, Viña, Villar e Reynolds, che non rientrano nei piani tecnici stabiliti da Mourinho e dalla società. Insieme, pesano sul bilancio per circa dieci milioni di euro. Tuttavia, la Roma non può svenderli se vuole evitare minusvalenze. Al momento, tuttavia, a parte un’offerta non soddisfacente del Westerlo per Reynolds, non si è praticamente mosso nulla.

In questa situazione, diventa complicato migliorare l’organico con il centrocampista che Mourinho desidera. Il nome scelto, tra le opzioni plausibili, sarebbe Marcel Sabitzer, ma il Bayern Monaco non lo ha ancora lasciato partire. Tuchel non ha ancora deciso se il giocatore austriaco possa essere utile per lui. E comprensibilmente, Sabitzer aspetta un’opportunità. Se non verrà ceduto, come è accaduto a gennaio quando l’allenatore era ancora Nagelsmann, rimarrà volentieri al Bayern per giocarsi le sue carte.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Abraham / Roma
323 giorni dopo, Tammy Abraham torna titolare con la maglia della Roma...
Taylor
Taylor e un arbitraggio difficile: il Nottingham non ci sta...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie