Sito appartenente al Network

Mourinho ammette: “Prima o poi lavorerò in Arabia Saudita”

Il tecnico lusitano ha parlato ai media sauditi del suo futuro e della concreta possibilità che dopo la Roma vada a lavorare lì

Josè Mourinho ha rilasciato alcune dichiarazioni al programma televisivo arabo ‘Elhekaya Show’, in cui ha parlato del suo futuro e del suo apprezzamento per il campionato Saudita. Nel frattempo in città fa discutere la notizia del Corriere dello Sport sul possibile esonero dopo Cagliari in caso di sconfitta.

Ecco le parole del lusitano al media televisivo saudita:  Sono molto contento di aver rincontrato Sua Eccellenza (Turki Alalshikh, ndr). Sono stato nella sua casa a Jeddah alcuni anni fa, sono stato trattato come un fratello. Ho amato quell’esperienza. Non lo vedevo da anni, l’aspetto umano è la cosa più importante. L’ho visto in salute, felice e più giovane di prima. Verrò sicuramente durante il mio tempo libero in Arabia Saudita – prosegue Mou – però la mia convinzione è anche che lavorerò lì. Non so quando ma sono piuttosto sicuro che lavorerò lì”.

All’ennesima domanda sulla possibilità che possa lavorare in Arabia Saudita, Mourinho ammette: 
“Lo farò, lo farò. Sono alla Roma, sono concentrato e darò tutto fino al mio ultimo giorno. Nessuno conosce il futuro però è una cosa che farò sicuramente”.

Secondo alcune indiscrezioni, il tecnico portoghese avrebbe rifiutato la scorsa estate circa 100 milioni di euro proprio dai club sauditi.

Subscribe
Notificami
guest

16 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Dal Network

Il dato sullo score di Lorenzo Pellegrini, con la maglia della Roma, in occasione dei...
Parola al direttore sportivo rossoblù Nereo Bonato, giunto ai microfoni della sala stampa dell'Unipol Domus...
Le parole di Claudio Ranieri al termine di Cagliari-Roma 1-4 dopo la pesante sconfitta contro...