Sito appartenente al Network

Tegola infortunati, complessivamente hanno già saltato 52 partite

La situazione con gli elementi della rosa fermi ai box è da mani nei capelli: finora un'intera stagione persa

Mourinho non ha mai cercato alibi per spiegare o giustificare prestazioni e risultati, ma quando si parla del rendimento della Roma ha sempre sottolineato la situazione difficile di una rosa costruita con diverse storie cliniche e problematiche di natura atletica. Insomma, gli infortuni.

Da Smalling a Sanches passando per Pellegrini, Dybala, Spinazzola e tanti altri: nove giocatori hanno avuto (e hanno ancora) infortuni e ricadute che hanno inevitabilmente inciso sul rendimento della squadra tra campionato e (in parte) anche in Europa. Nelle prime dodici partite di questo campionato, scrive Il Corriere dello Sport, Mourinho è stato costretto a schierare dodici formazioni diverse soprattutto per i continui stop di elementi della rosa che avrebbero dovuto essere titolari della sua squadra. O almeno lo erano sulla carta.

Chiaramente i primi due menzionati sopra sono i casi più critici: l’inglese è fermo da due mesi e mezzo per un’infiammazione al tendine e il cui futuro è un punto interrogativo. Potrebbe tornare tra una settimana come tra due mesi. Chissà. Il portoghese invece era stato preso da Pinto come una sua scommessa e fin qui si è fermato già due volte.

Tanti stop che hanno inevitabilmente inciso pesantemente sul rendimento della Roma. Immaginate avere un’idea di una formazione titolare e non averla ancora potuta mai provare in una sola partita. Immaginate avere nove infortunati tra i titolari, girarsi verso la panchina e vedere tanti “bambini” e pochi veri rinforzi. Immaginate di non avere un giocatore per un’intera stagione: ciò che sta accadendo con la somma degli infortuni avuti dai suoi nove elementi della prima squadra. Sommando le partite saltate “dai nove” si arriva a un’intera stagione persa: 52 gare saltate in totale, ma soltanto in questa prima parte di stagione, quindi 16 gare tra campionato (12) e coppa (4). Senza contare nella statistica le assenze di Abraham e Kumbulla, fermi dalla scorsa stagione.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Allenamenti, comunicazione, risultati, entusiasmo nel gruppo sono le variabili che rappresentano l'impatto di De Rossi...
13 reti in campionato, la Roma di De Rossi gioca all'attacco e crea di più...
L'allenatore giallorossi si è fatto sentire sia in campo che nello spogliatoio, dimostrando il...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...