Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Tifoso si spegne a 101 anni e dedica l’ultimo pensiero alla semifinale: la storia di Nello

La storia commovente di nonno Nello: il tifoso romanista di 101 anni che ha rivolto il suo ultimo pensiero alla Roma e alla semifinale di Europa

Olimpico

Già nella giornata di ieri sono iniziati ad arrivare i romanisti a Leverkusen per assistere al ritorno della semifinale di Europa League. Sono circa 2 mila i tifosi presenti stasera alla BayArena per sostenere la squadra. I restanti, sono rimasti in Italia e sosterranno la squadra da casa.

Tra questi tifosi c’è Andrea, un ragazzo che ha appena perso suo nonno, Nello, scomparso all’età di 101 anni. Come riportato dal Corriere dello Sport, il ragazzo ha voluto condividere la storia di suo nonno Nello e di come il suo ultimo pensiero sia stata la Roma e la speranza di vittoria contro il Bayer Leverkusen. Di seguito la storia di Nello, rimbalzata sui telefoni di alcuni romanisti.

“Scrivo questo messaggio nella speranza che possa arrivare alla squadra per dare la giusta carica per la prossima fondamentale partita in Europa. Volevo raccontare la storia di nonno, un uomo che ha sensibilmente legato la propria esistenza a quella della Roma, fin dalla nascita della squadra di Testaccio ad oggi. Nel corso della sua vita ha seguito sempre ogni singola stagione della Roma, più volte mi ha raccontato della Roma del primo scudetto, della sua amicizia con Masetti e Amadei, di quando venne in ritiro a Brunico e giocó a carte con Bruno Conti, un legame indissolubile che l’ha tenuto attaccato alla maglia fino alla fine: pensate che sabato sono andato a trovarlo e abbiamo discusso della trasferta di Leverkusen, parlando prima della partita dell’andata e poi,mi ha detto quanto fossa speranzoso nella rimonta e nel quinto posto per la Champions League per il prossimo anno. Assurdo pensare che, pochi giorni fa, a 101 anni compiuti, era lì a sperare nel piazzamento per il prossimo anno in Champions. Purtroppo nella notte nonno ci ha lasciato, portando con se tutto, tranne il ricordo indelebile che ha lasciato nei nostri cuori”.

Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Gli uomini di Gasperini espugnano Lecce e si qualificano alla prossima Champions League con un...
De Rossi / Roma-Juventus
I giallorossi si allenano a Trigoria in vista della gara di domani contro il Genoa....
Federico Guidi
Le parole di Federico Guidi dopo il trionfo nell'ultima gara di uesta regular season...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica...

Presidente FIFA-Infantino
Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie