Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Tempo, “Missione impossibile”

Stasera la partita dell’Allianz Stadium pone due squadre agli antipodi per grinta, voglia e fame. Mai dire mai, però…

Da un lato una squadra che punta a vincere tutto, che macina punti come una schiacciasassi e che non ha mai perso uno scontro diretto in casa in stagione. Dall’altra una rosa a metà, causa infortuni, e un allenatore in bilico che si gioca il suo futuro nello stadio più difficile d’Italia (e forse d’Europa). Tutto lascia presagire stasera la disfatta della Roma, ormai lontana distanze siderali dalla Juventus (22 punti in campionato n.d.r.), e con il morale a pezzi. Una sfida quasi già scritta ma che già scritta non è: perché  se è vero che sulla carta Juventus-Roma potrebbe essere una sfida tra il gatto e il topo, la Roma ci ha insegnato a non dare nulla per scontato. Spesso in passato i giallorossi sono riusciti ad uscire dai momenti più critici proprio quando si era toccato il fondo, invertendo la rotta e stupendo i tifosi con qualcosa di incredibile.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa