Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Il Messaggero, “Schick si affida al mental coach per tornare a credere in sè”

Resterà a Roma Patrick Schick, che per provare a svoltare si è affidato a un mental coach di fama mondiale.

C’è chi va, come Marcano che interessa al Galatasaray, e Karsdorp che dovrebbe tornare al Feyenoord; c’è chi resta, come Schick, che per provare a svoltare si è affidato a un mental coach di fama mondiale; e c’è chi potrebbe arrivare: Mancini dell’Atalanta, ma solo a giugno. Per il difensore si parte da una base di 25 milioni. E se Monchi continua a lavorare senza sosta, Schick si è portato avanti rinunciando ai resort a cinque stelle per ricaricarsi a Praga affidandosi a un mental coach, Jan Mühlfeit, 22 anni alla Microsoft, abituato a tirare fuori da manager e sportivi “le potenzialità inespresse dell’individuo”. La Roma spera ci riesca anche con Schick. Per la difesa caldi i nomi di Maidana del San Paolo, Kabak del Galatasaray, Nastasic Rugani. A centrocampo i nomi più importanti invece quelli di Ozyakup del Besiktas, Berge del Genk e lo spagnolo Obiang.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

De Rossi - Mancini - Roma
Il lavoro sulla difesa della Roma di De Rossi ha prodotto una serie di rotazioni...
Dybala - Roma
Dopo l'entusiasmante ma faticosa vittoria di San Siro, De Rossi a Udine risparmierà dall'inizio alcuni...
La Roma avanza nella trattativa per Francois Modesto, attuale direttore sportivo del Monza, con l'approvazione...

Dal Network

  Joe Barone non ce l’ha fatta. Dopo il malore che lo ha colpito domenica pomeriggio,...

Gli USA pronti a ospitare le 32 squadre da tutto il mondo Nell’estate del 2025,...
Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...

Altre notizie