Resta in contatto

News

Calciopoli, Moggi: “Scudetti del 2005 e 2006 vinti sul campo”

Luciano Moggi torna sul caso Calciopoli e sferra un nuovo attacco all’Inter.

Passano gli anni ma non sembra calare mai il sipario sulle polemiche che orbitano attorno al caso Calciopoli.
“La Juventus ha vinto quello scudetto e anche quello dell’anno prima sul campo e senza escamotage”. Così Luciano Moggi, ex direttore generale bianconero, commenta all’Adnkronos la decisione della Juventus di fare ricorso al CONI per il titolo di campione d’Italia del 2006, poi assegnato all’Inter. E non è mancata una stoccata – l’ennesima – all’indirizzo dei nerazzurri. “La sentenza della Corte di Appello di Milano – aggiunge Moggi – conferma che l’allora presidente dell’Inter, Giacinto Facchetti, ‘faceva lobbing con gli arbitri’, mentre l’ex Procuratore Figc Stefano Palazzi, attestava che in quel modo l’Inter era passibile di illecito. Consideriamo anche che quella squadra aveva confezionato un passaporto falso per Recoba, per tesserarlo da comunitario pur essendo extracomunitario”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Auguri Francesco, capitano. Sono felice di essere doventato giallorosso sin dall'anno prima dell'ultimo scudetto. Ti ho visto crescere e maturare e..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il Principe è uno dei simboli storici della Roma. Una volta Falcao disse di lui a Liedholm: "La Roma con questo ragazzo ha il futuro garantito, dopo..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni migliori della mia giovinezza. Ci è mancata solamente quella maledetta coppa dei campioni del 1984 e il cerchio si sarebbe chiuso in..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Un vero leader. Francesco era il più talentuoso, lui il più carismatico."

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Era e rimarrà sempre il mio unico Capitano."

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Advertisement

Altro da News