Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Day

Day 32, domani Di Francesco in conferenza alle 12:45. Due giornate a Dzeko per l’espulsione in Coppa Italia

Tutte le principali news della giornata

TRIGORIA – Roma che è scesa in campo alle 11 per l’allenamento. Torello, tattica e partitella. Individuale per Jesus e Mirante. Domani alle ore 12:45 la conferenza stampa di Di Francesco, alle 14:30 l’allenamento di rifinitura in vista della partita contro il Milan.

MILAN – Conferenza stampa di Gattuso fissata per le ore 13:45 di domani.

STADIO DELLA ROMA – Arrivato il parere del Politecnico di Torino che, però, il Comune di Roma ha deciso di secretare. A questo proposito sono arrivate la denuncia del Codacons e le parole del presidente di Roma Sceglie Roma, Grassi.

NAZIONALE – Il CT Mancini ha diramato le convocazioni per lo stage del 4-5 febbraio. In lista cinque romanisti.

CALCIOMERCATO – Allarme Paratici per la Roma: il ds della Juventus a colloquio con l’agente di Zaniolo. Il difensore atalantino Mancini parla dell’interesse della Roma.

DZEKO – Arrivata la sentenza per l’espulsione ricevuta dall’attaccante Bosniaco in Coppa Italia contro la Fiorentina.

ROMA FEMMINILE – Le parole del mister Elisabetta Bavagnoli in vista dell’importantissima partita di Serie A contro la Juventus capolista. Lesione al legamento collaterale mediale del ginocchio per Ciccotti.

PAULO SOUSA – Noi de SiamolaRoma.it abbiamo contattato Sem Ioli, storico collaboratore e agente di Paulo Sousa riguardo un’eventuale sostituzione di Di Francesco sulla panchina giallorossa.

ROMA PRIMAVERA – Le dichiarazioni di mister Alberto De Rossi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Day