Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il Corriere della Sera, “Nuovo stadio, fermi i fondi sui trasporti”

Duecentoventicinque milioni per la Roma-Lido, una cifra ancora da tutta da stabilire per la Roma-Fiumicino

Le due linee sono la chiave di ferro che apre i cancelli dello Stadio della Roma perché, come scritto sulla delibera 32 che stabilisce l’interesse pubblico del progetto, «dovrà essere assicurata la contestualità dell’esercizio del trasporto pubblico su ferro al momento della prima utilizzazione pubblica del nuovo stadio».

I fondi per la Roma-Lido saranno così ripartiti: 180 milioni in arrivo dal Cipe su istanza di finanziamento della Regione Lazio per un investimento spalmato su tutta linea, opere da e verso l’impianto escluse, in più altri 45 milioni che verserà Eurnova «alla stipula della convenzione» per l’acquisto di due treni e il restauro di altri otto. Il problema è che Eurnova non ha ancora versato la sua tranche e i 180 milioni sono ancora bloccati alla Regione.
Discorso a parte invece per i nuovi 65 treni «Rock» da contratto di servizio Trenitalia-Regione Lazio: ad oggi sono arrivati zero euro pure sulla Roma-Fiumicino.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa