Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

La Gazzetta dello Sport, Raggi: “Infrastrutture e posti di lavoro. Ecco perché dico sì allo stadio”

Invocata, criticata e poi decisa, respingendo 7 ordini del giorno dell’opposizione

Nel consiglio comunale straordinario dedicato proprio al nuovo stadio della Roma di Tor di Valle, la sindaca Virginia Raggi si prende la scena e difende il progetto. “Quello della Giunta Marino era una speculazione edilizia. Abbiamo fatto un’analisti costi-benefici e l’esito ci ha confermato che la costruzione verrà effettuata nell’area di Tor di Valle.Abbiamo iniziato a tagliare tutte le opere accessorie. Allo stadio si andrà al 50% in auto e al 50% con la struttura su ferro. Il progetto porterà 800 milioni di investimenti privati e molti posti di lavoro”, queste le sue parole.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa