Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Stadio della Roma

Stadio della Roma, Baldissoni: “E’ un diritto acquisito. Non preoccupati da un rallentamento”

Il vice presidente esecutivo della Roma ha commentato i fatti della giornata

Mauro Baldissoni, vice presidente esecutivo della Roma, ha parlato ai microfoni di Sky a proposito delle vicende legate allo Stadio della Roma, con l’arresto del presidente dell’assemblea capitolina, De Vito. Queste le sue parole:

Le notizie di questa mattina sono spiacevoli, parlo da cittadino. Non siamo sorpresi da quello che ha detto la procura, dopo un anno e mezzo di conferenza dei servizi, pensare che ci siano atti viziati è difficile. Veder realizzare il progetto dello Stadio è un diritto acquisito della Roma. Gli episodi corruttivi riguardano responsabilità individuali delle persone coinvolte. Poi ci sono quelle collettive di chi amministra la città verso questo progetto. Non siamo preoccupati per un rallentamento. Stiamo lavorando alla variante urbanistica, potremo avere ad aprile tutti i documenti per l’approvazione. Ci aspettiamo che il Comune prosegua il lavoro. Pallotta va ringraziato, tutti noi dobbiamo perseguire un progetto così importante che investitori stranieri hanno deciso di portare in città. Il presidente è determinato ad andare fino in fondo e tutti noi abbiamo la responsabilità di non fargli cambiare idea“.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Stadio della Roma