Resta in contatto

Roma Primavera

Primavera, Roma-Genoa 4-2: doppietta di Cangiano e Celar. Vittoria agrodolce per i giallorossi, si fa male Sdaigui

I ragazzi di Alberto De Rossi vincono e convincono. Brutto infortunio per Sdaigui nei secondi finali

La Roma di Alberto De Rossi torna protagonista in campionato, ospitando allo Stadio “Tre Fontane” il Genoa di Carlo Sabatini, match valido per la 23sima giornata della Prima Fase – Girone Unico “all’italiana” del Campionato Primavera 1 TIM Trofeo “Giacinto Facchetti” 2018/2019.

I giallorossi, che tornano a disputare una partita ufficiale a distanza di 21 giorni, sono attualmente al 5° posto in classifica con 39 punti e arrivano dalla pesante sconfitta con l’Inter (1-3).
I rossoblù sono decimi in classifica con 28 punti e sono reduci dalla positiva esperienza della Viareggio Cup, dove hanno perso solo in finale contro il Bologna (7-6 ai calci di rigore, dopo l’1-1 dei 90 minuti).

Il match sarà visibile a partire dalla 14.30 su Roma Tv, canale 213 del palinsesto di Sky.

PROBABILI FORMAZIONI

AS ROMA (4-3-3) : Fuzato; Parodi, Cargnelutti, Trasciani, Semeraro; Pezzella, Greco (67′ Sdaigui), Riccardi; D’Orazio (67′ Besuijen), Celar, Cangiano.
A disp.: Greco (GK), Cardinali (GK), Zamarion (GK), Nigro, Santese, Trasciani, Chierico, Darboe, Simonetti, Bucri.
All.: De Rossi.

GENOA (4-4-2) : Russo; Piccardo (C), Adamoli, Raggio, Da Chuncha; Zvekanov, Masini, Schäfer (59′ Bianchi); Favilli, Cleonise, Micovschi.
A disp.: Raccichini (GK), Ruggiero (GK), Dumbravanu, Gasco, Ricci, Bettella, Cella, Criscito, Petrović, Ventola.
All.: Sabatini.

Arbitro: Carrione di Castellammare di Stabia.
Assistente 1: Somma di Castellammare di Stabia.
Assistente 2: Piedipalumbo di Torre Annunziata.

Marcatori: 41′, 76′ Celar, 51′, 77′ Favilli, 58′, 64′ Cangiano

SECONDO TEMPO LIVE

102′ – Arriva il fischio finale! La Roma vince 4-2 ma esce del campo con l’amaro in bocca, a causa del brutto infortunio subito da Sdaigui nei minuti finali di gioco.

90′ Bruttissimo infortunio per Sdaigui. Il giovane ha subito uno scontro e molto probabilmente dovrà uscire in barella. Grande sfortuna per il giovane giallorosso, a pochi secondi dal fischio finale. Il recupero si protrarrà parecchio.

77′ – Neanche il tempo di esultare, che il Genoa accorcia di nuovo: ancora Favilli.

76′ – Arriva il Poker? 4-0 della Roma e doppietta di Celar! L’attaccante sloveno sfida tutta la difesa avversaria, evita diversi difensori e scarica un destro precisissimo all’angolino.

64′ – Gol Roma! Percussione palla al piede, lungo la fascia sinistra, si accentra e, giunto nei pressi dell’intersezione sinistra della lunetta con il limite dell’area di rigore avversaria, calcia a rete. Il destro rasoterra a giro del numero 11 giallorosso trafigge l’estremo difensore rossoblù, Russo, nell’angolino basso alla destra della porta avversaria.

58′ – Gol Roma! Cangiano, dopo essersi accentrato dalla fascia sinistra, calcia a rete. Il violento destro a giro del numero 11 giallorosso, scagliato dai pressi del vertice sinistro dell’area di rigore avversaria, trafigge l’estremo difensore rossoblù, Russo, sotto il sette alla destra.

51′ – Gol Genoa! Micovschi, dal lato corto sinistro dell’area di rigore avversaria, crossa al centro, con il mancino, per Favilli che, posizionato a centro area, conclude a rete di prima intenzione. Il colpo di testa in tuffo del numero 9 rossoblù trafigge l’estremo difensore giallorosso, Fuzato, a mezz’altezza sul secondo palo.

46′ – Inizia la ripresa al Tre Fontane.

PRIMO TEMPO LIVE

45′ – Termina il primo tempo. Le squadre tornano negli spogliatoi sul risultato di 1-0 per i giallorossi.

41′ – Gol Roma! Celar, ottimamente servito nei pressi del vertice destro dell’area piccola avversaria dall’esterno a mezz’altezza filtrante di D’Orazio, calcia a rete di prima intenzione. Il destro rasoterra ad incrociare del numero 9 giallorosso trafigge, nell’angolino basso alla sinistra, l’estremo difensore rossoblù, Russo, portando la Roma in vantaggio.

1′ – Comincia il primo tempo tra Roma e Genoa.

PREPARTITA LIVE

14:18 – Confermata la formazione dei giallorossi da Alberto De Rossi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Roma Primavera