Resta in contatto

Prima Squadra

Social Network, il migliore a Fifa19? Le risposte di Santon, Cristante, Florenzi e Zaniolo (VIDEO)

Scontro tra giallorossi su Fifa19

Attraverso il profilo ufficiale Instagram la Roma ha pubblicato un video dove Cristante, Zaniolo, Santon e Florenzi, rispondono ad alcune domande relative al videogame Fifa19 ma non solo. Queste le loro risposte:


Florenzi: “Scusa ma qui si parla di calcio o di verità”

Chi è il difensore con il punteggio più alto?
Santon: “Io”.
Cristante: “Santon, ma solo perché è un difensore (ride, ndr)”.

Chi colpisce meglio di testa?
Santon: “Io”.
Florenzi: “Santon”.
Cristante: “Ah, hai scelto Santon… vabbè”.

Chi è il migliore alla playstation?
Zaniolo: “Io”.
Cristante: “Come fai a essere tu? Hai visto come hai giocato oggi? Io non gioco mai”.
Florenzi: “Bryan, che personalità che hai, sempre a dire io, io, io…”.
Zaniolo: “È la verità”.

Miglior cuoco?
Florenzi: “Io”.
Cristante: “Florenzi, io cucino solo toast”.

Chi ha più resistenza?
Zaniolo: “Cristante”.
Cristante: “Io, tu hai fatto 8 partite e 8 crampi”.

Chi ha più follower su Instagram?
Zaniolo: “Io”.
Santon: “Io… no scherzo Zaniolo”.
Cristante (rivolto a Zaniolo): “Subito a puntualizzare tu”.

Il più bravo nei passaggi?
Cristante: “Io”.
Florenzi: “Io”.
Santon (rivolto a Cristante): “Ma scegli Florenzi”.

Il più bravo a calciare i rigori?
Cristante: “Florenzi, io non li ho mai calciati”.
Florenzi: “Io, ma ne ho già sbagliati due…”

Chi ha il tiro più potente?
Florenzi: “Cristante”.
Cristante: “Io, non ci sono dubbi”.
Santon (rivolto a Florenzi): “Tu tiri dei carciofi”.

Chi è il migliore complessivamente?
Florenzi: “Io”.
Cristante: “Qual era la domanda? Ah lui”.
Zaniolo: “Florenzi ha tipo 82, 83”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Prima Squadra