Resta in contatto

Calciomercato

Mercato Roma, Kulesza (ag. Dragowski): “La Roma sarebbe un passo avanti per noi”

Le parole dell’agente di Dragowski

Negli ultimi giorni oltre il forte interesse per Alessio Cragno del Cagliari, si muove qualcosa anche per Bartlomiej Dragowski, attualmente all’Empoli ma di proprietà della Fiorentina. L’agente dell’estremo difensore polacco, Mariusz Kulesza, ha rivelato a romapress.us:

Se la presenza di Lafont rende complicato immaginare un futuro a Firenze? Penso che sia Lafont che Dragowski siano due grandi giovani portieri. Entrambi giocano a grandi livelli. Pertanto, penso che sia difficile avere due portieri di quella qualità nella stessa squadra: uno dovrebbe sedersi in panchina – sono le parole del procuratore del giocatore – Vedremo nel prossimo futuro cosa accadrà. Penso che a Bart gli piacerebbe rimanere in Italia: conosce la lingua e il campionato, quindi ovviamente sarebbe più facile. Un club come la Roma gioca sempre per obiettivi più alti … la Champions League. Credo che sarebbe un passo avanti“.

Destinazione dunque gradita al calciatore e al suo entourage, da monitorare la situazione nelle prossime settimane.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Si ma un grosso passo indietro per la Roma ?‍♂️?‍♂️?‍♂️?‍♂️

Advertisement

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Il mio primo vero amore... un sogno vederlo sulla panchina della Roma come allenatore"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Finire il vostre preoccupazioni d denaro stupido la mia offerta di prestito. Offro di 5000 ha 200 000 000 € un interessato del 3% per anno e-mail:..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Grande Barone! Iniziai allora a tifare la Roma, per la sua zona totale e quel genio di Falcao!"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Calciomercato