Resta in contatto

News

Lazio, shock a Milano. Gli Irriducibili espongono striscione: “Onore a Benito Mussolini” (VIDEO)

Striscione e cori fascisti per le strade di Milano

I tifosi della Lazio sono in trasferta nel capoluogo lombardo per il ritorno della semifinale di Coppa Italia contro il Milan di Gennaro Gattuso, da tempo non si possono introdurre striscioni politici negli stadi. E così gli Irriducibili (come da firma riportata sullo striscione) espongono per le strade della città uno striscione dedicato all’ex dittatore italiano: “Onore a Benito Mussolini”. L’episodio rischia di aumentare la tensione per la gara di questa sera. Previsti 4 mila tifosi biancocelesti per un match già divenuto bollente per l’affronto Kessie-Bakayoko ad Acerbi e per i cori razzisti dedicati, sempre dalla curva biancoceleste, proprio a Bakayoko.

I tifosi biancocelesti, poi, si sono resi protagonisti di cori razzisti nei confronti del milanista Bakayoko fuori i cancelli di San Siro: “Poporopo, poporopo, questa banana è per Bakayoko“, il coro recitato dai laziali presenti.

14 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News