Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

CorSera, “Daniele De Rossi, un addio amaro: «Decisione loro. Io voglio giocare»”

Si chiude così un’avventura partita nel settore giovanile dopo 18 anni

Nel 2012 De Rossi dava la notizia del suo rinnovo con la Roma, ieri un tweet del presidente Pallotta ha ufficializzato che quella col Parma sarà la sua ultima partita in giallorosso. Lui voleva giocare ancora e chiudere la sua carriera con una sola maglia come Totti che lo ha lusingato con un lungo post su Instagram. Al veleno Nainggolan, uno di quelli andati via recentemente come Alisson e Strootman in attesa degli altri, Dzeko e Manolas, un processo di demolizione più che di costruzione. Le modalità fanno discutere visto che a De Rossi la comunicazione è arrivata lunedì e ieri ha raccontato schietta la verità: il rapporto con Pallotta e Baldini, la sensazione di essere stato scaricato e la sensazione che oggi ogni porta per il suo futuro sia aperta, anche una squadra italiana. Si chiude così un’avventura partita nel settore giovanile dopo 18 anni.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa