Resta in contatto

News

Capello: “Contro il Parma dovevamo solo andare in campo e vincere” (VIDEO)

Capello

“Il calcio è lo sport che mi è venuto più naturale, mi ha dato grande soddisfazione”

Fabio Capello ha rilasciato un’intervista che andrà in onda lunedì 17 giugno alle 22:30 su Roma TV. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni:

«Ho il ricordo che l’avvocato Agnelli una volta arrivò dicendo “Sì, Capello pensa ancora alla Roma”. Come ci si allena si gioca, non ci si può allenare al 60% e poi pensare di andare a 100 all’ora in partita. Galliani mi dice “non possiamo non vincere”, gli dissi “Vinco e vado via”. Mi offrì il contratto e dissi che sarei andato via. Roma-Parma? Non serviva prepararla, serviva andare in campo e vincere. Se non capisci che sei arrivato a tagliare il traguardo dopo tanta fatica, non tagliarlo sarebbe stato da stupidi. Il calcio è lo sport che mi è venuto più naturale, mi ha dato grande soddisfazione. È tutto quanto, è la vita».

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News