Sito appartenente al Network

Dal 1 luglio la Roma non potrà più vendere le maglie di Totti

Di contro, l’ex numero 10 non potrà più usare i canali ufficiali della società

La Roma non potrà vendere più le magliette di Totti dal 1 luglio 2019. Di contro, l’ex capitano non potrà utilizzare i canali ufficiali della società giallorossa. La separazione è destinata ad avere strascichi pesanti soprattutto dal punto di vista del club: non è un mistero che le maglie più vendute siano proprio quelle con il nome dell’ex numero 10.

Di questo ha parlato all’Agenzia Dire Marcel Vulpis, direttore dell’agenzia Sporteconomy: “Per quanto riguarda il merchandising, la Roma dal 1 luglio non potrà più vendere le magliette con il nome di Totti, ma lui non potrà più usare i canali della società. Totti è ancora oggi un personaggio che fa vendere, non come prima, ma fa vendere. E lui non può usare la piattaforma della Roma a livello digital e di e-commerce. Teoricamente ora può creare una marca tutta sua. Totti è la Roma e la Roma è Totti. La Roma oggi non ha più la bandiera e neanche l’asta.
C’è una perdita di immagine per entrambi. Totti in FIGC? Mi chiedo se un presidente prenderebbe un ex manager che ha chiuso così la prima esperienza. In una logica aziendale quello che ha fatto non è concepibile. Non è perché è la bandiera della Roma può permettersi di dire o fare quello che vuole”.

Subscribe
Notificami
guest

50 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il presidente del Napoli De Laurentiis in una lunga intervista cita anche il proprietario della...
Friedkin e la Roma nuovamente contrari alla Superlega, mentre diversi tifosi giallorossi contestano la scelta...
Contro il Napoli, Mourinho deve affrontare il dubbio Mancini, ma ritroverà Lukaku e Zalewski dal...

Dal Network

Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata storica...
Si affrontano due nazioni di grande tradizione, anche se negli ultimi anni il parco giocatori...
E’ calato il sipario sulla sessione invernale di calciomercato. Dopo le 20:00 di ieri, 1...