Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

GaSport, “Totti a Ibiza, adesso solo relax. In chat applausi dagli azzurri 2006”

Complimenti per la franchezza e la trasparenza

Da oggi alla Roma non ci penserà davvero più. Almeno per un po’. Per Francesco Totti conteranno solo il mare, il sole e la famiglia. Ibiza è l’isola che lo accoglierà per prima, poi, una volta rientrato nella Capitale, si vedrà. Ad iniziare ovviamente dal suo futuro: la Federcalcio lo vuole come ambasciatore di Euro 2020, Sky come commentatore, il Qatar come ambasciatore del prossimo mondiale.

E poi ci sono le offerte dei club italiani, Sampdoria e Fiorentina. Non da escludere un ruolo diverso in Figc, dove potrebbe diventare una sorta di team manager. Lo storico capitano giallorosso è rimasto molto legato alla Nazionale e proprio i compagni dell’avventura del 2006 in Germania lo hanno subissato di complimenti nella chat comune, tra ieri e oggi. Complimenti per la franchezza e la trasparenza.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa