Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Day

Day 210, stilato il calendario di A. Visite mediche per Providence e la Femminile

Tutte le principali notizie della giornata

PRIMA SQUADRAQuesta mattina sono andate in scena le visite mediche di Ruben Providence, giovane 2001 prelevato dal Paris Saint-Germain da Gianluca Petrachi. A Villa Stuart, oltre a lui, si è presentato anche William Bianda per effettuare degli accertamenti dopo l’infortunio rimediato nell’amichevole di sabato contro il Rieti.

Tramite il proprio sito, la AS Roma ha reso noto i prezzi dei biglietti per assistere alla sfida tra Roma e Athletic Bilbao, in programma mercoledì 7 agosto alle ore 20:00.

Elio Capradossi, prima di lasciare la Roma, destinazione Spezia, ha voluto salutare i tifosi giallorossi con un messaggio, e una foto, sul suo profilo Instagram.

In un’intervista al sito ufficiale della Roma, Leonardo Spinazzola racconta nel dettaglio il lungo cammino che lo ha portato a vestire la maglia giallorossa.

Stilato il calendario di Serie A.

CALCIOMERCATO – Come riportano dalla Spagna, il Siviglia di Monchi è pronto a muoversi per Robin Olsen, visto che l’attuale portare della squadra andalusa, Sergio Rico, è vicino al passaggio al Bundesliga.

ROMA FEMMINILE La squadra di Elisabetta Bavagnoli questa mattina si è recata a Villa Stuart prima di partire per il ritiro di Norcia. Il primo gruppo si è presentato oggi mentre il secondo gruppo effettuerà le visite mediche domani; Andressa Alves invece sabato.

Vanessa Bernauer, centrocampista della Roma Femminile, ha rilasciato un’intervista a Roma TV.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Day