Resta in contatto

Rassegna Stampa

Bavagnoli: “Vedo già lampi di Roma”

Il tecnico della Roma Femminile traccia un primo bilancio al termine del ritiro di Norcia

Concluso il ritiro di Norcia, la Roma femminile si prepara a tornare all’Acquacetosa. Il club giallorosso, dopo una settimana trascorsa nel verde dell’Umbria si rituffa nel lavoro quotidiano sul proprio campo di allenamento per completare la preparazione al campionato, che scatterà il 14 settenbre e che riserva un avvio di stagione davvero impegnativo per le giallorosse, chiamate ad affrontare subito il Milan (alle Tre Fontane) e la Fiorentina (in trasferta).

Betty Bavagnoli, attraverso i microfoni di Roma tv, ha tracciato un bilancio di questa settimana di lavoro. «che è sicuramente positivo. Abbiamo lavorato molto intensamente e le ragazze hanno risposto molto bene nonostante il lavoro duro. Ho già notato alcuni segnali su quello che vogliamo fare in campo». Segnali che il tecnico chiederà di vedere anche in partita, anche se il programma delle amichevoli pre-campionato è ancora in via di definizione. Lo riporta “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa