Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Dzeko, la vera certezza nella Roma incompiuta

Come nel precampionato, Dzeko trascina i suoi compagni

Il 3-3 è un risultato ottimo per Andreazzoli, meno per Fonseca. La Roma ha evidenziato grandi problemi in difesa con l’entusiasmante coppia Kouame-Pinamonti. La partita contro il Genoa è stata quasi la continuazione della scorsa stagione e i giallorossi hanno capito che molto squadre possono metterli in difficoltà. Lo spettacolo va a sprazzi e si alterna a veri tracolli perché ad ogni gol corrisponde una reazione del Grifone. Come prevedibile il top per la Roma lo raggiunge Dzeko con un’azione spettacolare con cui salta tutta la difesa del Genoa.

La società ha fatto bene a non farsi scappare il bosniaco, ma nemmeno lui può bastare se non ci si sbriga a dare un senso e un’anima ad una squadra stravolta. Fonseca ha mandato in campo quel che restava della Roma dello scorso anno e il problema del difensore esiste e non si può ipotizzare di farne a meno. Lo riporta “La Repubblica”.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa