Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Si va verso i 40mila spettatori. Sicurezza: quasi 2000 uomini

Misure di sicurezza elevate per il derby post Diabolik

La Curva Sud centrale è in esaurimento e sono rimasti pochi posti anche negli spicchi laterali. La prevendita della Lazio, che domenica giocherà in casa, procede spedita ed è quasi scontato che si superino i 40mila spettatori. L’allerta per il derby è ovviamente alta, come sempre, ma questa volta c’è anche un po’ di preoccupazione per la recente morte del capo storico della tifoseria biancoceleste, Fabrizio Piscitelli.

Le forze di polizia temono un’alleanza tra le due parti, ed è quasi certo che ci sarà un omaggio da entrambe le tifoserie, sicuramente da parte di quella laziale, ma probabilmente anche da quella romanista. A presiedere la sicurezza interna ed esterna allo Stadio Olimpico ci saranno circa 800 steward e un migliaio di uomini delle forze dell’ordine. Lo riporta “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa