Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Dzeko, un leader nel derby ostile

Il bosniaco non segna da 8 derby

Porta il numero 9 sulle spalle ma il suo codice di sblocco ha come base l’8: 88 sono i gol nella Roma, gli stessi che ha segnato il suo rivale laziale Ciro Immobile, 8 sono i derby consecutivi senza segnare. Coincidenze quasi mistiche, superate le voci di mercato adesso Edin Dzeko prova a scrollarsi di dosso la polvere dell’astinenza. Gli indizi sono incoraggianti, la ferocia con la quale il bosniaco si è procacciato il gol contro il Genoa fa ben sperare per la stagione, sembra quasi annunciare la rinascita di un campione.

Anche durante le trattative con l’Inter, Edin si era presentato con un ottimo spirito al ritiro e per tutta l’estate ha avuto un comportamento impeccabile, da vero professionista. Poi è stato conquistato dal modo di giocare di Fonseca e così ha rinunciato volentieri all’idea di andare via. Intanto anche i tifosi piano piano stanno tornando tutti dalla sua parte, alla prima giornata infatti è già arrivata un’importante ovazione dell’Olimpico. Di sicuro Dzeko si sente forte come non mai ed è pronto a scalare la classifica dei marcatori giallorossi a suon di gol, magari già da oggi. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa