Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Lippi: “Le squadre di Fonseca hanno sempre giocato un bel calcio”

Torna a parlare l’ex tecnico azzurro, l’eroe della notte di Berlino

Marcello Lippi, ex allenatore della nazionale italiana, ha rilasciato un’intervista a “La Gazzetta dello Sport”. Questo uno stralcio delle sue dichiarazioni:

“Il cambio di rotta tattico nel derby? Mi pare una dimostrazione di saggezza. Le squadre di Fonseca hanno sempre giocato un bel calcio, vedi lo Shakhtar, ma alla seconda giornata, con il derby, ha giustamente preferito non rischiare”.

Zaniolo?
“Un talento. Tecnicamente mi sembra lo stiano gestendo bene, psicologicamente non so… Molti lo invitano a rendersi conto della fortuna che si ritrova. Spero lo facciano presto lui e Kean, così eviteranno di essere lasciati a casa da Mancini. Non so se siano stati soltanto semplici ritardi in ritiro, ma il c.t. ha fatto bene”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa