Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Si aspetta Veretout: serve il cambio di marcia

Veretout è pronto a conquistarsi un posto da titolare nella Roma di Fonseca

Il centrocampo in questo momento è il reparto sul quale c’è da lavorare di più. Gli esterni d’attacco devono garantire la giusta copertura nella fase difensiva, altrimenti come è successo nel derby in mezzo al campo si finisce in inferiorità numerica. Paulo Fonseca conta di cambiare qualcosa e con la ripresa del campionato dovrebbe debuttare Jordan Veretout, finora mai utilizzato a causa di un infortunio alla caviglia dello scorso anno.

Il mister lo ritiene fondamentale per il suo gioco, gli chiederà di fare il play con Pellegrini che agirà da mezzala. Il francese ha dimostrato di sapersi adattare, ma a lui piace inserirsi e andare al tiro. L’alternative comunque sia sono all’altezza con Cristante e Diawara. Lo scrive “Il Corriere dello Sport”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa