Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Tor di Valle, la svolta di governo fa tornare l’ottimismo

In programma un vertice tra la sindaca Raggi e alcuni esponenti del Pd

Certo, è presto per parlare di lieto fine, la svolta politica nazionale è stata presa dalla Roma come una possibile svolta positiva anche per la questione relativa al nuovo stadio. L’impressione è che ora la Capitale torni al centro dell’attenzione di Palazzo Chigi, con lo stadio che potrebbe rappresentarne uno dei motori di sviluppo.

Chissà se della questione non si inizierà a parlare già oggi, visto che è in programma un vertice tra la sindaca Raggi e alcuni esponenti del Pd. Sul tavolo la questione dei rifiuti, ma non è escluso che si prendano in considerazione anche altri dossier. La prossima settimana ci sarà poi un incontro tra rappresentanti della Roma, Eurnova e la Commissione Urbanistica, che potrebbe dare il via libera alla convenzione. Lo scrive oggi La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa