Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Sette gare in 20 giorni, le grane del turnover

Tour de force per la Roma

Sette gare in venti giorni, quasi 3 a settimana. Tra turni infrasettimanali e inizio dell’Europa League la Roma dovrà trattenere il fiato. Cinque partite di campionato e due di coppa il giovedì sera, che rischia di alterare il rendimento atletico della squadra nei weekend. Ne è ben consapevole Fonseca che dovrà ragionare in ottica turnover, condizionato dalle assenze degli infortunati ma facendo i conti con un gruppo pieno di jolly, da Pellegrini, a Zaniolo, fino a Florenzi.

Lorenzo Pellegrini ha una leadership innata ed è di fatto il vice capitano, anche se formalmente il secondo è Dzeko. La Roma sta lavorando per blindare il suo gioiello e ridiscutere la clausola rescissoria da 30 milioni, cifra che molti club avrebbero pagato volentieri, scontrandosi però con la voglia del giocatore di restare nella Capitale. Lo scrive La Repubblica.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa