Resta in contatto

Rassegna Stampa

Under il ko è duro. Out 5 settimane, Fonseca cambia

A Trigoria la brutta notizia che giunge da Villa Stuart toglie il sorriso a tutti:

Cengiz Under rimarrà fermo per 5 settimane a causa di una lesione al bicipite femorale destro. Fonseca varerà dei cambiamenti importanti, con Zaniolo a destra e Pellegrinitrequartista, con Veretout che ne prenderà il posto in mediana.

Esordio probabile dunque per il francese contro il Sassuolo, partita nella quale potrebbe debuttare con la Roma anche Mkhitaryan, pronto a prendersi la fascia sinistra sul fronte offensivo del 4-2-3-1.

Nel frattempo la società giallorossa è al lavoro per provare a disinnescare la questione infortuni: “Nelle grandi squadre tanti hanno un personal tranier – spiega Petrachi –. Questo va valutato e stiamo cercando di capire quali li utilizzano al di là del lavoro con la Roma e che tipo di lavoro specifico effettuano in palestra. Inoltre, per togliere alibi, stiamo ristrutturando il manto erboso del campo prinicipale, perché i ragazzi si erano lamentati della sua durezza“. Lo scrive oggi La Gazzetta dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Allucinante

Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Bravo, il più bel commento sul grandissimo e inarrivabile Ago!"

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa