Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Roma-Sassuolo, arbitrerà Chiffi. Al Var Giacomelli

 

Daniele Chiffi sarà l’arbitro di Roma-Sassuolo. Per la prima volta in carriera il fischietto della sezione di Padova incontrerà i giallorossi. Insieme a lui ci sarà l’esperto Giacomelli a guidare dalla cabina Var. Ecco il comunicato della Lega Serie A con tutte le designazioni per la terza giornata:

Si rendono noti i nominativi degli Arbitri, degli Assistenti, dei IV Ufficiali, dei V.A.R. e degli A.V.A.R. che dirigeranno le gare valide per la 3ª giornata di andata del Campionato di Serie A 2019/20 in programma domenica 15 settembre alle ore 15.00.

BRESCIA – BOLOGNA
ROCCHI
BACCINI – PAGNOTTA
IV: MASSIMI
VAR: PICCININI
AVAR: GALETTO

FIORENTINA – JUVENTUS Sabato 14/09 h. 15.00
IRRATI
PRETI – PASSERI
IV: DI BELLO
VAR: MAZZOLENI
AVAR: LO CICERO

GENOA – ATALANTA h. 12.30
FABBRI
ALASSIO – SANTORO
IV: PAIRETTO
VAR: MARESCA
AVAR: DI VUOLO

H. VERONA – MILAN h. 20.45
MANGANIELLO
DE MEO – VALERIANI
IV: DI MARTINO
VAR: ORSATO
AVAR: MONDIN

INTER – UDINESE Sabato 14/09 h. 20.45
MARIANI
LIBERTI – CECCONI
IV: ABISSO
VAR: GUIDA
AVAR: FIORITO

NAPOLI – SAMPDORIA Sabato 14/09 h. 18.00
LA PENNA
PAGANESSI – PRENNA
IV: MARINI
VAR: BANTI
AVAR: COSTANZO

PARMA – CAGLIARI
PASQUA
GIALLATINI – SCATRAGLI
IV: SERRA
VAR: DOVERI
AVAR: DEL GIOVANE

ROMA – SASSUOLO h. 18.00
CHIFFI
PERETTI – VIVENZI
IV: SACCHI
VAR: GIACOMELLI
AVAR: TOLFO

SPAL – LAZIO
CALVARESE
SCHENONE – BRESMES
IV: GHERSINI
VAR: AURELIANO
AVAR: DI IORIO

TORINO – LECCE Lunedì 16/09 h. 20.45
GIUA
RANGHETTI – IMPERIALE
IV: MARINELLI
VAR: DI PAOLO
AVAR: NASCA

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da News