Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma, come fosse una di Champions

Inizia l’avventura europea della Roma di Paulo Fonseca

I giallorossi, con l’obiettivo di tornare in Champions League attraverso il quarto posto in campionato, ricominciano per ora dell’Europa Leaugue: l’obiettivo dichiarato è quello di arrivare oltre gli ottavi di finale e il primo ostacolo per questo traguardo è il gruppo J. Girone in cui per prima, stasera, la Roma di Fonseca affronterà l’Istanbul Basaksehir. I turchi, che l’anno scorso sono arrivati secondi dietro al solo Galatasaray, arrancano nel quattordicesimo posto della Süper Lig e dovranno rinunciare per la sfida alla Roma agli esperti Skrtel, Inler e Robinho.

Fonseca così come contro il Sassuolo non ha voluto dare indicazioni di formazione, ammettendo però di voler passare il girone attraverso un attento turnover. Possibilità di vedere partire Spinazzola, Diawara e Zaniolo dal primo minuto mentre riposeranno Pellegrini e Mkhitaryan. Ballottaggio in difesa tra Jesus e Mancini. Lo scrive “Il Messaggero”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa