Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Roma sempre ok, ma che battaglie

Dal 1970 al 2004 la Roma ha affrontato 8 volte squadre turche nelle competizioni europee ottenendo tre vittorie, tre pareggi e due sconfitte

La prima sfida in assoluto risale al 1970, quarti di finale di Coppa delle Coppe, contro il Goztepe vincendo 2-0 in casa all’andata e pareggiando 0-0 al ritorno. Da quella doppia sfida dovranno passare 22 anni prima di un nuovo incrocio, in questo caso per gli ottavi Coppa Uefa nel 1992 contro il Galatasaray. Vittoria per 3-1 all’andata per i giallorossi e sconfitta per 3-2 al ritorno. L’incontro successivo risale al 2001 sempre contro il Galatasaray per i gironi di Champions League con la Roma di Capelloche strappò un pareggio in Turchia grazie a un gol nei minuti finali di Emerson. Al ritorno la Roma vincendo sarebbe andata ai quarti e solo un gol di Cafù permise ai giallorossi di riprendere la partita, finita in rissa e con uno sfiorato incidente diplomatico tra le due nazioni. L’ultimo incontro risale al 2004 contro il Gazientepspor per i sedicesimi di finale della Coppa Uefa. Dopo l’andata persa in Turchia la Roma ribaltò il risultato in casa con i gol di Emerson e Cassano. Lo riporta il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa