Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Focus

Ecco la “Zona Dzeko”: tutti i gol del bosniaco nei minuti finali (FOTO/VIDEO)

Tutti i gol del centravanti giallorosso dall’85’ al 90′ (più recupero) da quando indossa la maglia della Roma

Il gol di Edin Dzeko contro il Bologna è solo l’ultimo dei tanti gol, decisivi e non, del centravanti bosniaco nei minuti finali di una partita. Riviviamo insieme tutte le reti del numero 9 giallorosso messe a segno dal minuto 85′ al 90 (più recupero) durante il suo periodo nella Capitale.

85′ – Empoli-Roma 0-2, stagione 2018/2019

E’ il 6 ottobre 2018, allo Stadio Carlo Castellani di Empoli la Roma di Di Francesco sta vincendo 1-0 contro la squadra di Andreazzoli, grazie al gol di Nzonzi. Negli ultimi minuti del match l’Empoli, dopo aver sbagliato un rigore, si avvicina più volte alla porta giallorossa ma all’85’ Dzeko mette a sicuro il risultato: il bosniaco è bravo a triangolare con El Shaarawy e a battere con un tocco di destro sotto la traversa Terracciano in uscita.

86′ – Villareal-Roma 0-4, stagione 2016/2017

Il 16 febbraio 2017 i giallorossi affrontano il Villareal nella gara di andata dei sedicesimi di finale di Europa League. Allo stadio Madrigal il protagonista assoluto è Edin Dzeko. Il numero 9 giallorosso dopo aver messo a segno due grandissimi gol, al 65′ e al 79′, decide di chiudere la sfida a modo suo nei minuti finali. All’86’ infatti cala la personale tripletta con un preciso sinistro in diagonale in girata al termine di una triangolazione con Nainggolan.

88′ – Roma-Viktoria Plzen 4-1, stagione 2016/2017

Il pallone a casa se lo era portato già il 24 novembre 2016, dopo la tripletta, sempre in Europa League, contro il Viktoria Plzen, una delle sue vittime preferite. Questa volta il gol finale arriva all’88’: assist di Perotti, che pochi minuti prima aveva segnato di rabona, e mancino del bosniaco che manda a casa i cechi.

89′ – Roma-Palermo 5-0, stagione 2015/2016

Come tutti ben sanno la prima stagione di Dzeko alla Roma non è stata delle migliori. Il 21 febbraio 2016 all’Olimpico arriva il Palermo nel giorno in cui Spalletti decise di escludere Totti dai convocati. Per il bosniaco, dopo essersi pappato la rete più facile, a porta vuota, sullo 0 a 0, arriva la prima doppietta italiana con il secondo gol all’89’.

89′ – Torino-Roma 0-1, stagione 2018/2019

Il gol dell’1-0 contro il Torino, nella prima giornata della scorsa stagione, è uno dei più recenti, più belli e decisivi. Infatti, dopo una partita bloccata, tra giallorossi e granata, nei minuti finali Eusebio Di Francesco fa entrare Kluivert.  All’89’ l’olandesino regala un assist per il piede sinistro di Dzeko, che al volo insacca la palla della vittoria.

90+1′ – Barcellona-Roma 6-1, stagione 2015/2016

La sconfitta del 24 novembre 2015 per 6-1 contro il Barcellona è l’unica partita in cui la Roma perde e Dzeko segna nei minuti finale. Dopo aver rimediato sei gol dai blaugrana, infatti, al 90+1′ i giallorossi trovano il gol della bandiera proprio grazie al bosniaco che con un gran gol di testa si riscatta dopo aver fallito poco prima un calcio di rigore.

90+1′ – Sampdoria-Roma 1-1, stagione 2017/2018

L’unico pareggio, invece, in cui il bosniaco segna nei minuti finali è quello del 24 gennaio 2018, in casa della Sampdoria. Dopo il gol del vantaggio di Quagliarella, su rigore, nel recupero del primo tempo, Dzeko segna di testa il gol dell’1-1 al 90+1′, grazie ad un assist di Antonucci.

90+2′ – Roma-Viktoria Plzen 5-0, stagione 2018/2019

Il Viktoria Plzen è una delle vittime preferite di Edin Dzeko. Dopo il gol arrivato all’88’ nella stagione 2016/2017, un altro gol nei minuti finali del bosniaco ai cechi è arrivato la scorsa stagione, ma in Champions League e non in Europa League: sul risultato di 4-0 il bomber giallorosso non è stanco e al 90+2′ segna il gol del 5-0. E’ la sua seconda tripletta personale al Viktoria Plzen.

90+2′ – Roma-Juventus 2-0, stagione 2018/2019

L’ennesimo gol arrivato nei minuti finali la scorsa stagione è quello messo a segno il 12 maggio scorso alla Juventus. Dopo il vantaggio siglato Alessandro Florenzi, il bosniaco decide di chiudere l’incontro con il gol del 2-0, al 90+2′. Contropiede micidiale di Under,  assist perfetto per il numero 9 che con il piattone supera Szczesny.

90+4′ – Bologna-Roma 1-2,  stagione 2019/2020

Arriviamo ai giorni d’oggi. L’ultimo gol arrivato nei minuti finali è quello segnato domenica scorsa contro il Bologna. All’90+5′ dopo un lungo possesso palla di Veretout e un’assist al bacio di Pellegrini, Dzeko ha segnato, di testa, l’importantissimo gol del 2-1 giallorosso,  prima di andare ad esultare sotto il settore ospiti.

90+5′ – Frosinone-Roma 2-3, stagione 2018/2019

Il gol del bosniaco arrivato nel minuto più tardo di una partita con la maglia giallorossa è quello del 23 febbraio scorso, quando la Roma è riuscita ad ottenere i tre punti contro il Frosinone, proprio grazie al gol del 3-2, segnato da Edin Dzeko al 90+5′.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Focus