Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Difesa solida e il solito Dzeko, la Roma sorride a Lecce

La Roma vince a Lecce per 0-1 grazie a una rete di Dzeko, al quinto centro stagionale in giallorosso

Nel primo tempo, nonostante il dominio territoriale degli ospiti, la densità di un Lecce compatto e capace di ripartire ha fatto sì che i palloni giocabili per il centravanti bosniaco fossero davvero pochi.

Nelle ripresa La squadra di Fonseca stringe in un angolo i padroni di casa e sale in cattedra il numero 9: prima sforna un assist per Mkhitaryan, che sfiora il palo, poi conclude in porta una prima volta e infine trova il gol di testa.

I capitolini hanno diverse occasioni per raddoppiare, ma la più ghiotta è evidentemente sul sinistro di Kolarov, che però si fa parare il calcio di rigore. Con il primo clean sheet in campionato però arrivano ugualmente i tre punti. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa