Resta in contatto

Rassegna Stampa

Il sincero Rose: “Non era rigore”

Le parole del tecnico del Borussia dopo quanto successo all’Olimpico

L’episodio arbitrale della partita tra Roma e Borussia Monchengladbach tiene vivi i tedeschi nel girone, ma non per questo Marco Rose non ha ammesso l’errore del direttore di gara.

Queste le sue parole al termine del match: “Abbiamo visto tutti come sono andate le cose. Non era rigore, ma il calcio è anche questo. Devo dire che però anche sul gol della Roma c’è stato qualcosa di sospetto: sull’azione che ha portato al calcio d’angolo c’era forse un fuorigioco e c’è anche un sospetto fallo di Zaniolo prima del colpo di testa“. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Tifo Lazio ma ammiravo Agostino come calciatore e come uomo. Apprezzo molto anche suo figlio. Il coro con il suo nome mi faceva venire i brividi."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Totti.?.un mito la laggenda calcistica che mi ha reso orgoglioso più di quanto lo fossi , tifoso della Roma. E con tutto il rispetto per gli attuali..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Te vojo bene Principe! Sei stato il mio idolo da ragazzino, dopo Falcao il giocatore che mi ha fatto innamorare della AsRoma e di Roma."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Gli anni della Magica... indimenticabili momenti di sport ancora genuini con un allenatore maestro in tutti i sensi un grazie grande e sentito......"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "L'anima della Roma"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa