Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Nuovo stadio, ora “servono” 18 milioni in più

Le due diligence richieste dalla Raggi per lo Stadio della Roma dopo l’arresto di Parnasi si sono concluse

Tutte danno il via libera ed era già trapelato nei mesi scorsi anche se ora è arrivata l’ufficialità. Anche la relazione del direttore del Dipartimento Urbanistica dà il via libera, ma ha anche evidenziato un errore di calcolo: servono altri 18 milioni che la Roma dovrà versare al Campidoglio.

Una parte dei terreni è di proprietà di Eurnova, un’altra parte, circa l’8% e di proprietà pubblica e sono le aree limitrofe alle strade, alla stazione di Tor di Valle e così via. Il resto sono terreni di proprietà che dovranno essere espropriati per la creazione del parco fluviale. La cifra di 18 milioni di euro corrisponde all’1,75% del valore globale del progetto. Lo scrive Il Tempo.

8 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

8 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa