Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Nel villaggio giallorosso Edin sempre più al centro

Contro i tedeschi la fascia tornerà sul braccio di Florenzi

C’è tutto l’uomo nel gettare la mascherina con rabbia e nell’energia con cui ha chiesto all’Olimpico di incitare la squadra invece di fare i cori contro Napoli. Dzeko, che ha vinto in Inghilterra e Germania, mercoledì volerà proprio in terra tedesca per una sfida fondamentale in Europa League. Ci tiene tantissimo perché l’Europa per lui ha avuto sempre un fascino particolare.

Dovrebbe tornare Florenzi e quindi la fascia andrebbe al terzino anche se Dzeko, quest’anno come non mai, è leader e trascinato romanista. Sabato è stato capitano per l’11esima volta ed ha raggiunto Rocca uno dei simbolo del romanismo puro. Da quando ha scelto di restare alla Roma si è caricato la squadra sulle spalle e lo farà anche giovedì salvo sorprese.

In campionato ha saltato appena 45 minuti e in Europa Fonseca gli ha risparmiato la partita contro il Wolfsberger e qualche minuto con il Basaksehir. Sembra impossibile che la Roma possa farne a meno e non è solo una questione tattica. Lo scrive La Gazzetta dello Sport.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa