Resta in contatto

News

Erdogan attacca la UEFA: “Inchiesta sui saluti militari discriminatoria e ingiusta”

Il presidente turco accusa il massimo organo calcistico europeo

L’inchiesta aperta dalla UEFA nei confronti della nazionale di calcio turca per i saluti militari dei giocatori a sostegno dell’offensiva contro le milizie curde in Siria è “discriminatoria e ingiusta“. Lo ha detto il presidente turco Erdogan, secondo cui “è un diritto naturale dei nostri sportivi salutare i soldati dopo una vittoria. Gli sportivi che rappresentano il nostro Paese all’estero sono soggetti a una campagna di linciaggio dall’inizio dell’operazione militare e la UEFA ha mostrato un approccio politico verso la nostra nazionale e i club“, ha accusato in una conferenza stampa prima di partire per una visita in Ungheria. Lo riporta l’Ansa.

 

 

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Ciliegina sulla torta...allenatore as roma!!!!!! Che spettacolo!!!!"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Leggere dietro i silenzi di persone che come Agostino erano tanto taciturni e' quasi impossibile e spesso puo'avere dei risvolti imprevedibili e..."

Nils Liedholm

Ultimo commento: "videoNils Liedholm - Siamo la Roma"

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Grande capitano grande uomo"

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Daniele vena gonfia di passione"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News