Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Rassegna Stampa

Cinque squadre per due posti: che bagarre per l’Europa dei big

Pastore

Roma, Napoli, Atalanta, Lazio e Cagliari si contendono il terzo e il quarto posto

Dopo Napoli, Atalanta e Roma sono Lazio e Cagliari ad essersi prese il terzo posto approfittando dei larghi successi su Lecce e Fiorentina. La crisi della squadra Ancelotti, tre punti nelle ultime 4 partite, e il prepotente inserimento dei sardi, hanno aumentato i posti a disposizione per un piazzamento Champions, al quarto si aggiunge il terzo. C’è una sfida nella sfida ed è quella che riguarda le due romane.

La Lazio, più della Roma sembra avere migliori risorse in fase realizzativa. Viceversa i giallorossi sembrano avere più soluzioni tecniche e tattiche rispetto ai biancocelesti. Inzaghi può contare su Immobile a 14 reti e sulle invenzioni di Correa, Luis Alberto e Milinkovic. Fonseca ha comunque ben gestito l’emergenza e dopo la sosta, coi rientri di Pellegrini e Mkhitaryan avrà più soluzioni nella speranza che l’attacco non rimanga solo sulle spalle di Dzeko. Lo scrive Il Messaggero.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa