Resta in contatto

Rassegna Stampa

Roma a caccia del tris

Non si fida e fa bene. Fonseca si è già scottato a Parma e non a caso paragona il Verona all’Atalanta, unica altra squadra capace di battere i giallorossi in campionato.

Sarà un esame tutt’altro che facile per i giallorossi alla ricerca del terzo successo consecutivo dopo aver battuto Basaksehir e BresciaFonseca può finalmente scegliere. Non a centrocampo, ma negli altri reparti ha diverse opzioni.

È molto meglio avere abbondanza – sottolinea il portoghese – è difficile decidere di volta in volta chi far giocare ma va bene così”. In attacco, al posto dello squalificato Zaniolo, ridarà spazio a Under, che non gioca una partita da titolare con la Roma dal derby del 1° settembre. L’altro candidato sarebbe Mkhitaryan, “Ma non è pronto a giocare 90 minuti anche se sta meglio. Può entrare in qualsiasi momento della partita”. Lo riporta Il Tempo.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

L'indimenticabile Ago. Romano e romanista, capitano e campione

Agostino Di Bartolomei

Il "Pluto" dei romanisti. Campione d'Italia nel 2001

Aldair

“Di Bruno solo uno e viene da Nettuno”

Bruno Conti

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

IL GIOVANE CHE DIVENNE "PRINCIPE", NON AZZURRO MA GIALLOROSSO. PER SEMPRE

Giuseppe Giannini

Il "Divino" giallorosso, campione d'Italia nel 1983

Paulo Roberto Falcao

IL TEDESCO CHE VOLAVA SOTTO LA CURVA SUD

Rudi Voeller

SI PUÒ DIVENTARE UN’ICONA GIALLOROSSA SENZA ESSER NATI A ROMA. PICCHIA DURO, SEBINO!

Sebino Nela

Advertisement

Altro da Rassegna Stampa