Resta in contatto

Rassegna Stampa

Vince la qualità della Roma, tanti applausi per il Verona

Altro successo importante dei giallorossi in trasferta

La Roma tiene botta e vince a Verona, restando quarta dietro la Lazio e in attesa del Cagliari. Al Bentegodi i giallorossi hanno saputo soffrire e colpire nei momenti di pausa del Verona, quando i gialloblù non sono riusciti a compensare con la corsa la differenza di calibratura tecnica. Roma senza Zaniolo , squalificato, ma con Lorenzo Pellegrini multifunzionale elegante. Fonseca chiude con un 5-4-1 inusuale, la duttilità esprime intelligenza.

Il Verona ha rubato l’occhio, sotto la pioggia intensa si prende la scena con un gioco movimentista. Gli stessi Mancini e Smalling si sono trovati in difficoltà, gol annullato dalla Var per fuorigioco di Lazovic all’origine dell’azione e palo. Dal 2-1 incombente si passa all’1-2, con la Roma capace di soffrire l’atletismo del Verona, poi ancora dal possibile pareggio si passa all’1-3 di Mkhitaryan. Quinta vittoria nelle ultime sei giornate per la Roma.
Lo scrive l’edizione odierna de “La Gazzetta dello Sport”.

Lascia un commento

Lascia un commento

avatar
  Subscribe  
Notificami
Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Rassegna Stampa