Resta in contatto

Rassegna Stampa

Più forte dopo il ko. Pellegrini l’incedibile

Ormai il portoghese non lo toglie più e il giocatore è molto soddisfatto di come ha reagito dopo l’infortunio

Ha passato due mesi di inferno lontano dal campo e ora che è tornato la Roma vola. Tre vittorie in otto giorni, nove gol fatti e senza soffrire sotto porta. Prima del Bresca il professore che l’aveva operato gli ha detto: “Mi raccomando, una ventina di minuti, per cominciare“, invece quando ha parlato con Fonseca, Pellegrini ha detto di essere pronto per giocare dall’inizio.

Ormai il portoghese non lo toglie più e il giocatore è molto soddisfatto di come ha reagito dopo l’infortunio. E’ molto motivato e si mette in discussione da solo. Adesso che è al centro della Roma non si spaventa di fronte alle responsabilità che aumentano.

Sente la fiducia di Fonseca con cui ha stabilito un bel feeling. Il rinnovo del contratto oggi è l’ultimo dei pensieri, non è una priorità. Pellegrini ha scelto di crescere con la Roma.

Vuole far parte di una squadra come questa, con un gruppo unito che è il segreto dei successi di Fonseca. I contatti, però, sono stati già avviati. Lo corteggiano molti grandi club, ma per lui la Roma è il massimo. Lo scrive il Corriere dello Sport.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Nils Liedholm

Ultimo commento: "Pure io diventai giallorosso per il Barone e per Falcao e dato che abito a Torino pure per il gusto di contrastare la odiata juventus e tutti gli..."

Giuseppe Giannini

Ultimo commento: "Capitano mio capitano quanto ne sarei felice se allenassi un giorno la nostra amata Roma. Grazie Peppe"

Agostino Di Bartolomei

Ultimo commento: "Che dire? Come giocatore, un grande Campione, come uomo purtroppo no lo conoscevamo bene fino in fondo e poi chi di noi non sbaglia nella propria..."

Francesco Totti: uomo, capitano e leggenda

Ultimo commento: "Colui che ha rappresentato tutto ... l'amore della mia vita per il calcio e per questa squadra..."

Daniele De Rossi

Ultimo commento: "Il solo capitano degno di Agostino"
Advertisement

I MITI GIALLOROSSI

E' stato il ragazzo della Curva Sud in campo con la sua seconda pelle

Daniele De Rossi

Il bambino che diventò uomo, poi Capitano ed infine leggenda

Francesco Totti

Altro da Rassegna Stampa